San Giorgio Al Palazzo

Currently Closed
  • Address: Piazza S. Giorgio, 2, 20123 Milano MI, Italy
    Map
  • Timings: 10:00 am - 06:00 pm Details
  • Ticket Price: Free
  • Time Required: 00:30 Mins
  • Tags: Church, Religious Site, Family And Kids, Tower

San Giorgio Al Palazzo - Review

Founded in 750 AD by archbishop Natalis, given a Baroque makeover in 1623, this unassuming looking church is famous for the vibrant frescoes of its Passion Chapel. They were painted by Bernardino Luini in the 16th century. The facade you see today is from the 18th century. The neoclassical dome and bell tower were built in 1899. It's said that long before any christian churches, there were temples on this spot dedicated to Mercury and Apollo.

How To reach San Giorgio Al Palazzo by Public Transport

  • Trams 2, 3, 14 stop Via Torino Via S. Maria Valle
  • Subway 3 stop Missori
  • Tram 16, 24 stop Missori M3
  • M1, M3 stop Duomo
  • Trams 24, 12, 16, 27, 2, 3, 14 stop Duomo
  • Buses N15, N24 and NM 3 stop Duomo M1 M3

Love this? Explore the entire list of things to do in Milan before you plan your trip.

Fancy a good night's sleep after a tiring day? Check out where to stay in Milan and book an accommodation of your choice.

TripHobo Highlights for San Giorgio Al Palazzo

  • San Giorgio Al Palazzo Address: Piazza S. Giorgio, 2, 20123 Milano MI, Italy
  • San Giorgio Al Palazzo Timing: 10:00 am - 06:00 pm
  • San Giorgio Al Palazzo Price: Free
  • Best time to visit San Giorgio Al Palazzo(preferred time): 02:30 pm - 05:30 pm
  • Time required to visit San Giorgio Al Palazzo: 00:30 Mins
  • Try the best online travel planner to plan your travel itinerary!
Are you associated with this business? Get in Touch

Things to Know Before Visiting San Giorgio Al Palazzo

  • 0.03% of people who visit Milan include San Giorgio Al Palazzo in their plan

  • 95% of people start their San Giorgio Al Palazzo visit around 3 PM

  • People usually take around 30 Minutes to see San Giorgio Al Palazzo

Thursday

95% of people prefer to travel by car while visiting San Giorgio Al Palazzo

People normally club together Piazza Fontana and Santa Maria Delle Grazie Al Naviglio while planning their visit to San Giorgio Al Palazzo.

* The facts given above are based on traveler data on TripHobo and might vary from the actual figures

San Giorgio Al Palazzo Trips

San Giorgio Al Palazzo, Milan Reviews

Google+
  • Nice.

  • La chiesa è situata nella piccola piazza San Giorgio adiacente Via Torino, sede della rappresentanza milanese del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, una lapide all'interno della chiesa ricorda l'Editto di Milano nel 313 tra l'Imperatore d'Occidente Costantino e l'Imperatore d'Oriente Licino per concedere libertà a tutti i cittadini di onorare le proprie divinità. La sua denominazione "San Giorgio al Palazzo" deriva dalla vicinanza col Palazzo Imperiale, costruito nel III secolo al tempo di Augusto Massiminiano quando Mediolanum era la capitale dell'Impero Romano d'Occidente. L'attuale edificio è una ricostruzione e trasformazione del nucleo originale che risalirebbe all'età longobarda. La prima chiesa fu costruita nel 751 da una donazione del re Liutprando e che il vescovo Natale fondò l'edificio intitolandolo a San Giorgio martire nella Cappadocia. Nella torre campanaria risalente al 1129 furono nascoste da Sant'Eustorgio nel 1164 le reliquie dei Re Magi per nasconderle al Barbarossa, che distrusse buona parte della torre. La facciata esterna attuale settecentesca interamente rivestita in marmo è opera di Francesco Croce. Sopra il portale un altorilievo con la Madonna col Bambino fra due Santi e nella parte centrale superiore della facciata tre statue in bronzo (le originali erano in pietra) raffiguranti al centro San Giorgio e gli Angeli ai due lati opposti. L'interno è frutto da lavori effettuati nei primi anni del XIX secolo sul progetto di Luigi Canova, pianta a croce latina con tre navate con cappelle laterali. La cupola centrale della chiesa è opera di Alfonso Parrocchetti, costruita alla fine del XIX secolo come pure il neoclassico campanile.

  • Ubicada en la populosa Via Torino, esta iglesia toma su nombre del palatinum, complejo imperial erigido en la zona durante el siglo III. Sus orígenes se remontan al año 751, cuando la primitiva construcción fue dedicada a San Jorge. Posteriormente ha sufrido múltiples reformas: durante el románico se reformó la nave, adoptando tres plantas. Posteriormente, en 1623, se lleva a cabo una profunda reforma, ampliándose el coro. En 1728 se inician las obras del tabernáculo y del altar mayor. La fachada actual data de 1778. La última gran reforma data de 1889, tomando la iglesia el aspecto que presenta actualmente. De su interior, lo más destacado es el ciclo pictórico de la pasión de Cristo, de Bernardino Luini, así como el retablo de San Jerónimo, obra de Gaudenzio Ferrari. La entrada a la iglesia es gratuita y el horario de apertura, de lunes a sábados, de 08.30 a 12.00 y de 15.30 a 18.00 horas, y domingos, de 15.30 a 18.00 horas.

  • La chiesa di San Giorgio al Palazzo è situata in Piazza San Giorgio, lungo la via Torino, e poco distante dal Duomo. Una prima chiesa venne costruita nel 750 nel luogo di quella attuale, che è molto più grande, e costruita intorno al XII° secolo. Dal XVI° al XIX° secolo ebbe parecchie trasformazioni. Prima vennero costruite alcune cappelle laterali, fra cui la cappella della Passione, affrescata nel 1516 da Bernardino Luini. Nel 1623, venne ristrutturata in stile barocco su progetto di Francesco Maria Richini. Nel 1774 venne realizzata la nuova facciata su progetto di Francesco Croce. Tra il 1800 e il 1821, Luigi Cagnola curò il radicale restauro dell'interno della chiesa e, nel 1899, vennero portati a termine il campanile e la cupola neoclassici su progetto di Alfonso Parrocchetti. All'esterno, la chiesa è caratterizzata dalla facciata settecentesca che fu realizzata, nel 1774, da Francesco Croce, ed è interamente rivestita in marmo. Essendo poco conosciuta, la si può visitare tranquillamente, ed ammirare le tante opere al suo interno con tutta calma. Molto interessante e rilassante.

  • Chiesa molto antica che ha subito molte ristrutturazioni che le hanno lasciato elementi di diversi stili architettonici.Da visitare assolutamente per ammirare il ciclo della Passione di Crito di B.LUINI di una bellezza struggente e mozzafiato.

Read all reviews