Casino Ludovisi

3.75 Votes
  • Address: Via Aurora, 6342, 00187 Roma RM, Italy, Riano
    Map
  • Tags: Museums, Historical Site, Family And Kids, Specialty Museums

This renowned casino was established in the 16th century and is often referred to as Villa Aurora. The casino, which is the only part that remains of the Villa Ludovisi, is sure to delight people interested in art. The rooms are adorned with famous paintings by various artists but their beauty lies in the shadows of the frescoed ceilings of the villa. The most admired and exquisite of the ceiling paintings is a particular one by Carvaggio. It is also a museum of sorts with various documents and record books, which are a significant part of the history of Europe. Be sure to make an appointment before you visit

More about Riano

To personalise your visit to the city, you can use an all-inclusive Riano trip planner for the same that will give detailed information about visiting the city.

Hotels like Resort La Rocchetta, Hotel Star and Hotel Ristorante Da Righetto will solve your problem of where to stay in Riano.

Explore the best Riano vacation packages that will take to you important landmarks of the city! For getting in, check out how to reach Riano.

How to Reach Casino Ludovisi

  • Bus 52, 61, 160 to Veneto station and walk
  • Bus to Ludovisi station and walk 

Love this? Explore the entire list of places to visit in Riano before you plan your trip.

Fancy a good night's sleep after a tiring day? Check out where to stay in Riano and book an accommodation of your choice.

  • Casino Ludovisi Address: Via Aurora, 6342, 00187 Roma RM, Italy, Riano
  • Try the best online travel planner to plan your travel itinerary!
Are you associated with this business? Get in Touch

Casino Ludovisi Reviews & Ratings

Google+
  • There is NOTHING here !! TODAY, 7 April 2019 everything is locked. I came to see one of the DACIAN statues that suposed to be here according with the App "Statui de daci".... I could'nt get in. Nobody here. Locked. No info anywhere.

  • Had a marvellous birthday treat here to see the Caravaggio ceiling. A fascinating building with an equally fascinating history, and a very gracious Principessa.

  • Il casino è l'unica parte rimasta di un'immensa casa di campagna che si estendeva in tutta la zona, da via Veneto fino a via Salaria (!), vittima dello scempio edilizio perpetrato a Roma dopo l'Unità d'Italia. E' proprietà privata della famiglia Boncompagni-Ludovisi che tuttora ci abita, e quindi visitabile solo in determinate occasioni. All'interno ci sono diverse opere di grande interesse. Su tutte L'Aurora del Guercino e l'unico dipinto su muro del Caravaggio (curiosamente nessuno dei due è un affresco). Qua e là si possono trovare delle piccole chicche, alcuni rilievi di epoca romana probabilmente ricavati da sarcofagi tra i quali spicca una rappresentazione della tauromachia del Dio Mitra. La visita è estremamente costosa, 20 euro solo l'ingresso se si va con un'associazione probabilmente costa ancora di più, e rispetto ad altre attrazioni di Roma non so se vale la pena. Purtroppo all'interno è strettamente proibito fotografare.

  • Villa affascinante, carino il parco, anche se è rimasto poco.Gli affreschi all'interno avrebbero bisogno di un restauro.. Da visitare, un po' caro il biglietto (30 euro) ciao a tutti Marco

  • Un luogo in teoria unico, tra Guerrino e Caravaggio, in pratica tenuto talmente male che mi sono vergognata di fronte ai miei amici che avevo portato dalla francia facendo spendergli una cifra davvero improbabile. La lista è lunga: ti “accoglie” una signora che non parla ne italiano ne inglese, ti abbandona appena entri, oltretutto chiunque potrebbe portarsi via ciò che vuole e come un mastino ti chiede insistentemente soldi come se potessi scappare. Un giardino tenuto malissimo. Odore di umidità al primo piano e croste orribili moderne sottostanno gli affreschi. Nessuna nota, nessuna breve informazione che possa far godere di un luogo che se non appartenesse a persone così prive di cultura sarebbe un gioiello di Roma. Siamo usciti con una tristezza infinita.

Read all reviews